Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Librino, due fori nella porta della palestra dei Briganti

E' possibile che si sia trattato di una bravata o di una sorta di sopralluogo: attraverso i buchi è possibile vedere cosa c'è dentro la nostra struttura. Attualmente sono in corso dei lavori e la videosorveglianza non è attiva. Non si trascura l'ipotesi di una ennesima intimidazione

Due buchi su una parete in metallo della sede di Briganti Rugby di Librino. Un atto dimostrativo o uno stratagemma tecnico per poter guardare all'interno e farsi un'idea su cosa rubare: queste le due ipotesi avanzate dai ragazzi dell'associazione sportiva, che da anni opera con grandi difficoltà in questo quartiere.221653861_10165587043890506_5595321940443847916_n-2

Uno dei fori nella parete in metallo

"Ci siamo accorti ieri dei fori - spiega Piero Mancuso, uno dei fondatori dell'Asd Briganti Rugby- che a prima vista sembrano proprio realizzati con un'arma da fuoco (possibile anche che si tratti di pallini ad aria compressa, ndr) o qualcosa di simile. Non abbiamo trovato dei bossoli e nei locali non ci sono stati danni. Non escludiamo sia avvenuto di una sorta di sopralluogo da parte di aspiranti ladri: attraverso i buchi è possibile vedere cosa c'è dentro la nostra struttura. Attualmente sono in corso dei lavori e l'impianto elettrico è disattivato, insieme alla videosorveglianza. Consideriamo anche l'ipotesi dell'avvertimento ed informeremo quanto prima le forze dell'ordine. Potrebbero anche aver usato un trapano, ma non spetta a noi dirlo. Quel che è certo è che continueremo a lavorare nell'interesse dei tanti ragazzi che frequentano la nostra struttura".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, due fori nella porta della palestra dei Briganti

CataniaToday è in caricamento