rotate-mobile
Cronaca Mineo

Cara di Mineo, immigrati protestano e bloccano statale Catania-Gela

Alcuni di loro sono sdraiati sull'asfalto, altri hanno messo dei sassi sulla carreggiata. Due i motivi delle proteste: chi contesta la mancata concessione del permesso di soggiorno dopo mesi dalla richiesta, e chi lo ha avuto chiede di avere 500 euro da organismi ministeriali

Oltre un centinaio di somali ospiti del Centro accoglienza richiedenti asilo di Mineo hanno occupato, bloccando il traffico, la strada statale Catania-Gela davanti alla sede del Cara.

Alcuni di loro sono sdraiati sull'asfalto, altri hanno messo dei sassi sulla carreggiata. Due i motivi delle proteste: chi contesta la mancata concessione del permesso di soggiorno dopo mesi dalla richiesta, e chi lo ha avuto chiede di avere i 500 euro che dovrebbero ottenere per potere partire da organismi ministeriali.

Sul posto sono presenti la polizia stradale di Caltagirone, agenti della Questura di Catania, carabinieri della compagnia di Palagonia e militari della guardia di finanza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cara di Mineo, immigrati protestano e bloccano statale Catania-Gela

CataniaToday è in caricamento