Cronaca San Cristoforo

Donna teneva in casa animali di specie protette: denunciata per ricettazione

Una poiana, una testuggine e altri volatili sono stati scoperti dai carabinieri. Inoltre la signora è stata denunciata per furto aggravato poiché era allacciata abusivamente alla rete elettrica

I carabinieri forestali del Cites, con i colleghi di piazza Dante, hanno trovato - durante un'ispezione effettuata in una casa del quartiere di San Cristoforo - una donna 55enne in possesso di alcuni animali appartenenti a specie protette. Si tratta in particolare di un cardellino (carduelis carduelis), una testuggine greca (testudo graeca) e, addirittura, un esemplare di poiana. Il rinvenimento degli animali è costato alla donna una denuncia per la loro ricettazione, nonché per aver detenuto uccelli inanellati senza darne notizia all'Istituto nazionale per la fauna selvatica o all’autorità preposta. Ma la signora era decisa però a non farsi mancare proprio nulla in quanto, a seguito del medesimo controllo, i militari hanno altresì verificato che l’impianto elettrico dell’abitazione era collegato abusivamente alla rete pubblica, motivo per il quale è stata denunciata anche per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna teneva in casa animali di specie protette: denunciata per ricettazione

CataniaToday è in caricamento