rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

La polizia sequestra dei cardellini e li libera nell'oasi del Simeto

E' scattata una denuncia per ricettazione e detenzione di esemplari di specie selvatica protetta nei confronti dell'uomo che li aveva in casa

Nella tarda mattinata di ieri, la polizia ha effettuato un controllo a carico di un uomo posto agli arresti domiciliari al Villaggio Zia Lisa II. Presso la sua abitazione è stata notata la presenza di alcune gabbie con all'interno nove volatili, le cui caratteristiche del piumaggio erano corrispondenti a quelle dei cardellini. Tutti gli uccellini erano privi dei caratteristici anelli identificativi. Al fine di avere la certezza che si trattasse effettivamente di cardellini, è stato richiesto l'intervendo della polizia provinciale e dell'Asp veterinaria. Gli specialisti hanno confermato che i volatili in questione fossero proprio dei cardellini, specie protetta di cui è fatto assoluto divieto di detenzione, accertandone inoltre l'ottimo stato di salute. I volatili venivano sono stati sottoposti a sequestro ed è stato informato il pm di turno, facendo scattare una denuncia per ricettazione e detenzione di esemplari di specie selvatica protetta nei confronti dell'uomo che li aveva in casa. I cardellini sono stati portati presso l'oasi del Simeto e liberati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia sequestra dei cardellini e li libera nell'oasi del Simeto

CataniaToday è in caricamento