rotate-mobile
Cronaca Misterbianco

Controlli di Carnevale, sequestrati dai Nas oltre 1.500 articoli contraffatti

Ispezioni presso due grossisti di prodotti di provenienza extra-comunitaria in Acireale e Misterbianco, perché privi di marchio CE. Elevate sanzioni per circa 21 mila euro

In occasione della ricorrenza del “Carnevale”, i carabinieri dei Nas hanno svolto una serie di controlli presso i punti di vendita all’ingrosso e al dettaglio di vestiti, maschere e scherzi carnevaleschi, con lo scopo di contrastare l’immissione in commercio di prodotti non conformi che potrebbero rappresentare un potenziale pericolo per la sicurezza e la salute dei consumatori, soprattutto bambini.

In particolare il Nas di Catania ha: sequestrato oltre 1.500 articoli carnevaleschi presso due grossisti di prodotti di provenienza extra-comunitaria in Acireale e Misterbianco, perché privi di marchio CE;  effettuato ulteriori sequestri per un quantitativo di circa 300 vestiti per bambini presso altri rivenditori dell’hinterland catanese, tra cui un negozio di giocattoli all’interno di una nota galleria commerciale. Anche questi prodotti importati erano privi di marcatura CE. In totale sono state: contestate 7 violazioni amministrativi ed elevate sanzioni per complessivi 21 mila euro. Il valore della merce sequestrata si aggira intorno ai 12 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di Carnevale, sequestrati dai Nas oltre 1.500 articoli contraffatti

CataniaToday è in caricamento