Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Caso Gregoretti, Salvini domani a Catania: attesa per la decisione del Gup

Il Gup Nunzio Sarpietro, si ritirerà in camera di consiglio e poi dovrebbe leggere, nell'aula bunker di Bicocca, la sua decisione sulla richiesta di rinvio a giudizio per sequestro di persona per l'allora ministro dell'Interno Matteo Salvini

E' attesa per domani la decisione dell'udienza preliminare a Catania sul caso Gregoretti. Il Gup Nunzio Sarpietro, si ritirerà in camera di consiglio e poi dovrebbe leggere, nell'aula bunker di Bicocca, la sua decisione sulla richiesta di rinvio a giudizio per sequestro di persona per l'allora ministro dell'Interno Matteo Salvini. I fatti si riferiscono ai ritardi nello sbarco di 131 migranti dalla nave della Guardia costiera italiana nel porto di Augusta. Era il luglio del 2019.

Per il ritardo nello sbarco di migranti dalla nave Open Arms, il Gup di Palermo, Lorenzo Jannelli, il 17 aprile scorso ha rinviato a giudizio Salvini, fissando la prima udienza per il prossimo 15 settembre davanti la seconda sezione penale del Tribunale. La Procura distrettuale di Catania ha ribadito al Gup di emettere una sentenza di non luogo a procedere perche', la sua tesi espressa in aula dal Pm Andrea Bonomo, nello sbarco dei migranti da nave Gregoretti l'allora ministro dell'Interno "non ha violato alcuna convenzione nazionale e internazionale", le sue scelte sono state "condivise dal governo" e la sua posizione "non integra gli estremi del reato di sequestro di persona" perche' "il fatto non sussiste". Una ricostruzione contestata dalle parti civili che chiedono il processo per Salvini: AccoglieRete, Legambiente.

Tre le ipotesi che si potrebbero delineare domani: un decreto di rinvio a giudizio, con la fissazione della prima udienza dell'eventuale processo, una sentenza di non luogo a procedere o un'ordinanza che dispone un'ulteriore fase istruttoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Gregoretti, Salvini domani a Catania: attesa per la decisione del Gup

CataniaToday è in caricamento