Pregiudicato condannato per droga condannato a tre anni

Già affidato ai servizi sociali, è stato condannato dai giudici per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri di Giarre hanno arrestato il 36enne Angelo Andò del posto, eseguendo un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Catania. L’uomo, già affidato ai servizi sociali, è stato condannato dai giudici per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso a Giarre nel 2016. Dovrà scontare la pena di 3 anni e 19 giorni. Si trova ora a piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento