menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attese e disagi al centro per l'impiego, cittadini esasperati per le code

Dopo le code, gli utenti possono anche non riuscire a registrare la propria domanda perchè le richieste sono molte e il personale degli uffici non può smaltirle in un'unica giornata

Persone in fila già 3 ore prima dell’apertura degli uffici, lunghe code e disagi per l'utenza. Il direttivo dell’associazione “Nessuno Resti Indietro” ha fatto un sopralluogo davanti al centro per l’impiego di via Giannotta a Catania, in seguito alle tantissime segnalazioni ricevute da parte dei cittadini inferociti per le attese estenuanti. Tutto per dare la propria disponibilità all’inserimento nel mondo del lavoro.

Giovani e meno giovani in qualche caso costretti a dormire in macchina per non perdere il proprio “pre-turno”, scritto su un foglietto, davanti alle saracinesche abbassate di via Giannotta, che gli consentirà di rimettersi in fila quando gli uffici apriranno alle nove e presentare finalmente la propria domanda per l’impiego.

"Una situazione che ha dell’incredibile. Sicuramente - spiegano in una nota i responsabili dell'associazione - siamo di fronte ad una cattiva organizzazione da parte degli organi preposti che non lascia spazio a nessuna giustificazione. Molte richieste oggi possono essere fatte on line, ma alla base di tutto è assente un sistema di informazione efficace agli utenti. Ieri mattina in fila dalle 6 c’erano anche giovani e neolaureati. Dopo interminabili code, gli utenti possono anche non riuscire a registrare la propria domanda perchè le richieste sono molte e il personale degli uffici non può smaltirle tutte in un’unica giornata". Cosa resta da fare allora? Ritornare l’indomani e sopportare nuovi disagi e rifare altre file chilometriche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento