Cronaca

Cesame: la Regione Sicilia si impegna a rilanciare l'azienda

Passo avanti, da Roma, per la definizione di un futuro della nuova Cesame, i cui dipendenti si sono riuniti in cooperativa per permetterne il rilancio produttivo: la Regione si impegna le risorse disponibili provenienti dal Cipe

Passo avanti, da Roma, per la definizione di un futuro della nuova Cesame, i cui dipendenti si sono riuniti in cooperativa per permetterne il rilancio produttivo.

Stamattina, nel corso di una riunione che si e' tenuta nella sede del Ministero dello Sviluppo economico, è arrivato dal Mise e dal dipartimento sviluppo e coesione l'assenso all'ipotesi che la Regione impegni le risorse disponibili provenienti dal Cipe e destinate al contratto di sviluppo regionale per dare, cosi', il via libera al rilancio dell'azienda catanese.

"E' un'iniziativa - ha detto il presidente della Regione, Raffaele Lombardo - che sperimenta una nuova risposta alla crisi: non piu' il ricorso agli ammortizzatori sociali, ma un'azione di sostegno al salvataggio e con i lavoratori impegnati in prima persona. Un modello da replicare". Il Piano d'impresa sara' definito entro la fine di maggio e le risorse saranno disponibili, con l'impegno formale della Regione, entro la fine di giugno.


Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti del Mise, del dipartimento Sviluppo e Coesione, dei sindacati e del personale della cooperativa Cesame, i dirigenti di Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, e, per la Regione, Cleo Li Calzi, della segreteria tecnica del presidente Raffaele Lombardo, e Salvatore Cianciolo, capo della task force per l'occupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesame: la Regione Sicilia si impegna a rilanciare l'azienda

CataniaToday è in caricamento