Chiuso bar per 7 giorni, era frequentato da pregiudicati

I carabinieri hanno apposto i sigilli ad un noto bar del lungomare di Fondachello di Mascali

Ieri mattina, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Giarre hanno apposto i sigilli ad un noto bar del lungomare di Fondachello di Mascali, notificando un provvedimento emesso dal Questore di Catania che ordina la sospensione delle autorizzazioni per la gestione dell’attività per 7 giorni.

Tale provvedimento, così come quello eseguito nell’ottobre del 2018 in un altro esercizio di Riposto, si inserisce nella medesima ottica di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica sul litorale jonico-etneo. Il decreto trae origine dai numerosi controlli all’interno e nei pressi del bar di soggetti pregiudicati per reati contro la persona, il patrimonio o inerenti armi e stupefacenti. Inoltre, l’esercizio commerciale, nell’estate 2019, fu teatro di una rissa in cui venne addirittura danneggiato il locale e utilizzato anche un bastone, sedata poi dai militari della Stazione di Mascali che arrestarono i protagonisti dopo le doverose cure mediche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione complessiva ha configurato il locale in questione come “occasione necessaria per un’aggregazione adatta al successivo sviluppo della contesa e, quindi, fattore di pericolo per l’ordine pubblico”, così come recita il Consiglio di Stato in una sentenza a riguardo. I carabinieri, dopo aver notificato il provvedimento al titolare, hanno messo un avviso sulla porta del bar, sospendendo ogni operazione di gestione dell’esercizio pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Incidente stradale a Giarre, investito mentre attraversa la strada: muore nella notte

Torna su
CataniaToday è in caricamento