Chiusura negozio Disney, l’azienda replica: “E’ nato come un temporary store”

Il 31 maggio il negozio monomarca dedicato al mondo dei bambini chiude i battenti. Su Facebook cresce la mobilitazione per far rimanere aperto il punto vendita dei sogni, unico nella Sicilia orientale

Avevamo anticipato l’imminente chiusura del negozio Disney, unico nella Sicilia orientale, e il trasferimento in altri store della multinazionale proposto ai dipendenti per poter continuare a lavorare.

La Disney si “difende” e in una nota ci informa che “Il punto vendita di Catania presso il centro commerciale Centro Sicilia, nato nel 2011 come temporary store, chiuderà il prossimo 31 maggio 2013 alla naturale scadenza prevista dal relativo contratto di affitto di ramo d’azienda".

Secondo la nota inoltre, la Società si è impegnata a ricollocare presso altri Disney Store i due dipendenti con contratto a tempo indeterminato. Un dipendente sarà trasferito presso il Disney Store di Palermo e l’altro tornerà a Bologna, dove lavorava già prima del trasferimento in Sicilia. I contratti a tempo determinato invece termineranno alla loro naturale scadenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento