Cronaca

Claudio Consoli,35enne catanese amministratore di una srl: ecco "l'ultimo dei capovara"

Non sarà certo facile per il nuovo capovara Claudio Consoli, 35enne amministratore delegato di una srl catanese, far in modo che anche quest'anno tutto fili liscio durante la processione della Santa patrona per le vie della città. "E' una responsabilità non indifferente, ma da anni partecipo attivamente alla processione e conosco bene il fercolo"

Non sarà certo facile per il nuovo capovara Claudio Consoli, 35enne catanese e fervente devoto che da anni partecipa attivamente ai festeggiamenti agatini, far in modo che anche quest'anno tutto fili liscio durante la processione della Santa patrona per le vie della città. "E' una responsabilità non indifferente - commenta sorridente - ma in fondo non cambia nulla rispetto al passato e farò tesoro delle esperienze fatte nel tempo. Mi appresto a svolgere questo compito con spirito di servizio e di grande devozione".

"Nella vita faccio l'amministratore delegato di una Srl che si occupa della gestione di un bar cittadino e di un internet point. Negli ultimi 3 anni sono stato parte attiva nelle celebrazioni agatine come responsabile del baiardo posteriore del fercolo, che posso dire di conoscere bene".

Il suo incarico sarà limitato al 2015, poichè dal prossimo anno sarà creato un ente autonomo che si occuperà di gestire le varie fasi della processione. A coadiuvare Consoli ancora una volta il commendatore Luigi Maina, storica guida del Comitato dei festeggiamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudio Consoli,35enne catanese amministratore di una srl: ecco "l'ultimo dei capovara"

CataniaToday è in caricamento