Cronaca

Comitato festa di Sant'Agata, incontri nelle scuole con parroci e associazioni

In particolare gli interventi e le riposte alle domande dei ragazzi hanno voluto sensibilizzare i giovanissimi cittadini e devoti di Sant’Agata a vivere la festa con devozione e passione

Primi due incontri con i ragazzi delle scuole catanesi organizzato dal comitato della Festa di Sant’Agata con i parroci e le associazioni di Legalità che si occupano dei festeggiamenti agatini. I ragazzi degli Istituti comprensivi Fontanarossa e Livio Tempesta, con i dirigenti Cetti Tuminia e Tarcisio Maugeri hanno potuto ascoltare da Giuseppe Barletta, vicepresidente del comitato, e i due componenti Teresa di Blasi e Filippo Donzuso, dai parroci dei due quartieri, padre Giuseppe e padre Duilio, dell’assessore alle politiche scolastiche Maria Ausilia Mastrandrea e da Renato Camarda per le associazioni, un racconto della Festa, evento unico conosciuto e apprezzato in tutto il mondo di cui i catanesi sono orgogliosi, e dei tanti aspetti che la compongono. In particolare gli interventi e le riposte alle domande dei ragazzi hanno voluto sensibilizzare i giovanissimi cittadini e devoti di Sant’Agata a vivere la Festa con devozione e passione, nel messaggio religioso e di fede che la Patrona ci consegna.

Ma anche con compostezza e ordine, nella piena legalità, sottolineando i comportamenti non consoni ad una grande festa religiosa, come la presenza eccessiva dei grandi ceri che causano disagi alle processioni e pericolo per la presenza di cera nei giorni successivi. I partecipanti hanno sottolineato come negli ultimi anni si siano fatti passi avanti concreti per rendere questa Festa sempre più ordinata e più sicura: con la redazione di numerosi regolamenti, con l’obbligo di assicurazione per eventuali incidenti, con un’attenzione crescente ai percorsi delle candelore e delle processioni.

Tante le curiosità che i ragazzi hanno voluto esprimere sulla Festa, sulla figura della nostra Patrona, sulla storia della Festa e il risultato è stato molto positivo. Questi due primi incontri, sottolineano dal comitato, diventeranno dunque un appuntamento fisso ed esteso agli altri istituti scolastici della città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato festa di Sant'Agata, incontri nelle scuole con parroci e associazioni

CataniaToday è in caricamento