Proposta dalla seconda municipalità: "Tutte le sedute in streaming"

Proposta già avanzata nel settembre scorso dalla quinta circoscrizione. La richiesta si rinnova ancora una volta. Primo firmatario il consigliere Marco di Blasi, che ha presentato la mozione condivisa anche dai colleghi Patella e Campisi

Ripresa e diffusione sul web delle sedute del consiglio circoscrizionale. Dopo la quinta, è il turno della seconda minicipalità. Primo firmatario il consigliere Marco di Blasi, il quale ha presentato una mozione, condivisa anche dai colleghi Patella e Campisi, per introdurre la diretta streaming nel corso delle sedute consiliari.

"Con questa mozione - ­dichiarano Di Blasi, Patella e Campisi­ - vogliamo impegnare il Sindaco e la giunta a predisporre uno studio di fattibilità concernente l’impiego delle tecnologie informatiche webcam per permettere la pubblica diffusione in diretta streaming delle riprese delle sedute di Consiglio Circoscrizionale sul sito web del Comune di Catania".

"E’ un atto dovuto­ - continuano i consiglieri - ­nei confronti dei cittadini che in questo modo saranno messi nelle condizioni di poter venire a conoscenza dell’attività amministrativa esercitata dalle persone da loro elette". Ancora oggi si attende una risposta da parte dell'amministrazione dopo la richiesta sollevata dalla quinta circoscrizione lo scorso settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento