menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contro la "Buona scuola" studenti occupano gli uffici di Agenzia Giovani

Con una nota pubblicata su Facebook spiegano di contestare l'assenza di serie politiche giovanili e palesare la diffusa precarietà e disoccupazione giovanile

"Siamo la generazione ingovernabile". Si legge nello striscione che un gruppo di studenti ha portato all’interno degli uffici dell’Agenzia Giovani del comune di Catania in via Manzoni, per protestare contro la riforma della ‘Buona Scuola’.

Con una nota pubblicata su Facebook spiegano di contestare l’assenza di serie politiche giovanili e palesare la diffusa precarietà e disoccupazione giovanile.

"Riteniamo– si legge– che sia necessario tornare a riflettere su quello che i Governi, nazionali e locali, intendono per ‘Politiche Giovanili. La tanto famigerata attenzione che Renzi farnetica di riservare ai giovani è in realtà tutta una grande bugia: niente di tutto quello che questo governo, e di riflesso le nostre amministrazioni locali, fa è mirato ai giovani?".

“Siamo i giovani di oggi, studenti medi e universitari, lavoratori, disoccupati, nati negli anni ’90 e 2000, che – dicono i manifestanti –  non accettano i governi europei del nuovo secolo, che non restano passivi di fronte ai soprusi degli stati. Siamo la generazione delle riforme dei Partiti, dal centro destra al centro sinistra, che hanno distrutto scuola, università e mondo del lavoro. Che ci hanno tolto presente e futuro, che con la Buona Scuola ci obbligano al lavoro gratuito, a subire la scuola-azienda e i presidi sceriffo. Dobbiamo vivere e formarci in un’università definanziarizzata e aziendalizzata, che deve subire e accettare il divario tra università del nord e del sud Italia, che ha dovuto subire la riforma Gelmini e che dovrà presto affrontare le riforme che il governo ha pronte in tasca per le università”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo: come eliminarlo

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento