Cronaca Aci Castello

Controlli anticovid, sanzioni per uno stabilimento balneare

Gli agenti hanno riscontrato la presenza di numerosi giovani che non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze di sicurezza

Nell’ambito dei controlli amministrativi disposti ai fini dell’attuazione delle misure contenute nel decreto legge 33/2020, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, personale della squadra amministrativa della questura di Catania, nella notte del 14 luglio 2021, ha proceduto al controllo di uno stabilimento balneare sito ad Aci Castello in via Antonello da Messina. Dal controllo è emerso che all’interno del locale non vi era in atto nessun intrattenimento musicale o danzante ma sono stati trovati numerosi giovani che non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze di sicurezza. Considerato che il titolare dell’esercizio aveva violato il DPCM è stato sanzionato con una multa di 400 euro e con la sanzione accessoria della chiusura dell’attività, così come previsto dall’art. 2 comma 2 d.l. n.3/2020 .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anticovid, sanzioni per uno stabilimento balneare

CataniaToday è in caricamento