rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Controlli sui pagamenti Imu, multe per oltre 90 mila euro

La finanza sta effettuando delle ispezioni per verificare il pagamento della tassa comunale

I finanzieri di Catania hanno svolto una serie di verifiche sul pagamento dell'Imu da parte degli operatori del settore turistico alberghiero. I militari della compagnia di Riposto hanno individuato due albergatori, uno di Mascali ed uno di Randazzo, che risultavano non aver pagato la tassa negli ultimi cinque anni.

Al termine degli accertamenti, le fiamme gialle hanno constatato l’evasione di complessivi 91.000 euro di Imu, con un corrispondente ammanco nelle casse dei comuni di Mascali e Randazzo, in cui ricadono gli immobili. Per le violazioni riscontrate, gli amministratori degli alberghi controllati sono stati segnalati per il recupero dell’imposta evasa e per l’applicazione della relativa sanzione, pari al 30 per cento dell’importo dovuto. Inoltre, è stata riscontrata una evasione fiscale per redditi di fabbricato non dichiarati per complessivi 57 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui pagamenti Imu, multe per oltre 90 mila euro

CataniaToday è in caricamento