Controlli in un b&b di Barriera-Fasano, clienti non registrati: indagato il titolare

Inoltre, col sospetto che la mancata segnalazione nascondesse anche una evasione fiscale, il titolare è stato segnalato alla guardia di finanza che provvederà ai controlli tributari

Controlli della polizia nelle strutture ricettizie della provincia etnea. In particolare, gli agenti del commissariato Borgo Ognina hanno portato a termine un’attività di accertamento presso un b&b della zona Barriera-Fasano. All’interno dell’esercizio, i poliziotti hanno trovato alcuni ospiti di nazionalità svedese i quali non erano stati debitamente registrati presso il “Portale Alloggiati” della polizia di Stato che permette alle forze dell'ordine di rilevare la presenza sul territorio nazionale di persone che possano essere considerate sospette, sotto il profilo della criminalità o del terrorismo.

Attesa che tale segnalazione avviene, come disposto per legge, entro 24 ore dall’arrivo presso la struttura ricettiva e con il semplice utilizzo dello strumento informatico, vista anche la delicatezza del tema della sicurezza antiterrorismo, il titolare del b&b è stato indagato in stato di libertà per il reato connesso alla condotta omissiva, come previsto dal Testo unico di Pubblica Sicurezza. Inoltre, col sospetto che la mancata segnalazione nascondesse anche una evasione fiscale, il titolare è stato segnalato alla guardia di finanza che provvederà ai controlli tributari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguire, controllati anche 86 veicoli e 28 persone; sono state applicate 22 sanzioni per infrazioni al Codice della Strada, per un totale di circa 6000,00 euro. Ancora una volta, molte sono state le contestazioni per mancanza di assicurazione Responsabilità Civile, di revisione dei veicoli e per il mancato uso del casco protettivo. Controllate anche 16 persone sottoposte a misure restrittive domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento