Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

Ad ogni cittadino verbalizzato è stata irrogata una sanzione di 400 euro, che viene ridotta a 280 euro se pagata entro cinque giorni

La polizia municipale di Catania ha elevato 14 verbali di contravvenzione ad altrettanti cittadini, per mancanza dell'uso della mascherina o altro strumento di copertura della bocca e del naso, da indossare obbligatoriamente nei luoghi pubblici o aperti. E' quanto previsto da una recente ordinanza del Presidente della Regione Siciliana,come misura di contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. Il pattugliamento disposto per l'intera giornata dal comandante del Corpo Stefano Sorbino ha riguardato la zona centrale di piazza Duomo e piazza Stesicoro, ma anche la parte alta di via Etnea e piazza Cavour. Ad ogni cittadino verbalizzato è stata irrogata una sanzione di 400 euro, che viene ridotta a 280 euro se pagata entro cinque giorni. Il Comandante della polizia municipale ha fatto sapere che i controlli per il rispetto dell'obbligo di indossare la mascherina protettiva proseguiranno anche nei prossimi giorni e riguarderanno anche altre zone della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento