rotate-mobile
Cronaca

Controlli in un'officina di Tremestieri, multe per oltre 27mila euro

Scoperti lavoratori in nero, rifiuti smaltiti illegalmente e riscontrate diverse violazioni sulle normative specifiche

I carabinieri della stazione di Tremestieri Etneo hanno effettuato una serie di controlli preventivi per verificare il rispetto delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro presso attività commerciali del loro comune di competenza. Durante le verifiche effettuate all’interno di un’officina meccanica, il titolare 49enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato in stato di libertà per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Non solo esercitava l’attività di meccanico in maniera abusiva, ma aveva anche alle sue dipendenze due lavoratori in nero. L’uomo è stato poi sanzionato per omissione di invio a visita medica dei dipendenti, la mancata formazione in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e l’omessa istituzione del libro unico del lavoro e del documento di valutazione dei rischi. Nell’ambito del medesimo controllo, è stato infine sequestrato un barile contenente circa 200 litri di olio esausto. I rifiuti rinvenuti in loco, prodotti di scarto dalle lavorazioni dell’officina, erano normalmente smaltiti in maniera non autorizzata. Complessivamente, oltre alla maxi sanzione per i lavoratori in nero, il 49enne è stato multato per un importo pari a 27.433 euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in un'officina di Tremestieri, multe per oltre 27mila euro

CataniaToday è in caricamento