Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Controlli nelle sale gioco e nei centri scommesse, sanzioni e denunce

Nell’ambito dei controlli disposti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, agenti della squadra amministrativa della divisione di polizia amministrativa della Questura di Catania, lo scorso 4 novembre, ha controllato sale gioco e centri scommesse

Nell’ambito dei controlli disposti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, agenti della squadra amministrativa della divisione di polizia amministrativa della Questura di Catania, lo scorso 4 novembre, ha controllato sale gioco e centri scommesse. Inizialmente è stata controllata l’agenzia di scommesse a Catania, nella zona vicina a piazza Federico di Svevia, di cui è titolare S.G. In tale circostanza è stato accertato che il proprietario aveva attivato abusivamente l’attività, senza essere in possesso della prescritta autorizzazione; conseguentemente è stato denunciato e sono stati sottoposti a sequestro penale sia le attrezzature telematiche che venivano utilizzate per effettuare le scommesse, sia l’immobile al cui interno era costituita l’agenzia. Il responsabile è stato, inoltre, sanzionato poiché aveva violato quanto stabilito dal Dcpm del 24 ottobre 2020 che sospende le attività di sale scommesse. Un’altra agenzia di scommesse è stata controllata nei pressi di Piazza Palestro: il responsabile, C.G., è stato sanzionato poiché aveva violato quanto stabilito dal decreto che sospende le attività di sale scommesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle sale gioco e nei centri scommesse, sanzioni e denunce

CataniaToday è in caricamento