Corrieri di droga sbarcano dal traghetto per rifornire la "piazza"

Nella notte tra il 10 e 11 ottobre, personale della Squadra Mobile ha arrestato due pregiudicati perchè responsabili del trasporto di 34 chilogrammi di marijuana "Orange Skunk" e di 10 chilogrammi di hashish

La scorsa notte, gli Agenti dell’Antidroga, appreso che un individuo viaggiante a bordo di una vettura con targa belga sarebbe giunto in quella nottata nel catanese con un carico di droga, hanno assicurato, sin dalla sera del 10, il controllo degli imbarcaderi di Messina, fino al casello di San Gregorio.

Intorno alla mezzanotte è stata vista sbarcare dal traghetto una Ford Fiesta con targa belga condotta da un uomo. Questa era seguita da una Fiat Punto, anch’essa condotta da un altro soggetto. Le due autovetture, marciando una di seguito all’altra, si sono dirette speditamente verso l’autostrada, pedinate da auto civetta della Squadra Mobile di Catania.

Lungo il percorso autostradale le due auto hanno viaggiato tenendosi in contatto. Le due auto sono state bloccate presso il casello autostradale di San Gregorio e i due sono stati identificati nelle persone di V.C., il conducente della Ford Fiesta, pregiudicato per associazione mafiosa (avendo in passato militato nella cosca “Laudani”) e P.D., della Fiat Punto, con precedenti per estorsione ed usura.

Il controllo delle autovetture ha consentito di rinvenire, nel bagagliaio, 4 borsoni con all’interno 68 involucri in cellophane sottovuoto contenenti mezzo chilogrammo ciascuno di marijuana del tipo “Orange skunk” ( per complessivi chilogrammi 34) e 19 panetti di hashish del peso di oltre mezzo chilogrammo ciascuno (per complessivi chilogrammi 10).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due conducenti delle autovetture sono stati, quindi ,dichiarati in arresto e associati presso il carcere di Piazza Lanza a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica dott.ssa Alessia Natale. E’ stimabile che la droga, destinata a rifornire la “piazza” locale, avrebbe reso al dettaglio circa 440.000 euro, tenendo conto che un grammo di marijuana del tipo “skunk” o di hashish costano al dettaglio 10 euro al grammo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento