Cronaca

Corruzione e frode nelle cooperative per minori, i nomi degli arrestati

I soggetti sono stati sottoposti ad indagini per aver costituito una associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di vari delitti contro la pubblica amministrazione | LEGGI I NOMI |

Nella mattinata odierna questa Procura Distrettuale della Repubblica, nell’ambito di indagini collegate con la procura della Repubblica di Gela - ha delegato ai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della procura distrettuale della Repubblica di Catania l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 4.12.2018 dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Catania nei confronti di:

1. Biondi Pietro Marino, cl.’56 tradotto carcere Catania Piazza Lanza.
2. Chylewska Hatarzyna Eugenia, detta “KASIA” cl.’80, ai domiciliari.
3. Di Franca Natale, cl.‘59; ai domiciliari.
4. Duca Paolo, cl.‘68; ai domiciliari.
5. Favatella Clara, cl.‘82; ai domiciliari.
6. Foti Giuseppina, cl.‘72; ai domiciliari.
7. Giannone Alessandro, cl ‘83; ai domiciliari.
8. Iapichello Gemma, cl.’76, tradotto carcere Catania Piazza Lanza.
9. Palumbo Giuseppe Maria, cl. ‘57; ai domiciliari.
10. Pasqualino Liliana Giuseppina, cl.‘63; ai domiciliari.
11. Politi Francesca Provvidenza, cl.‘85; ai domiciliari.
12. Ventimiglia Francesca, cl.’61, ai domiciliari.

I soggetti sono stati sottoposti ad indagini per aver costituito una associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di vari delitti contro la pubblica amministrazione, come quelli di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio e di frode nelle pubbliche forniture, nonché i delitti di estorsione e di maltrattamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione e frode nelle cooperative per minori, i nomi degli arrestati

CataniaToday è in caricamento