Giarre, costituito ufficio per i procedimenti disciplinari

Le nomine sono state fatte dal sindaco Angelo D'Anna con determina dello scorso 13 febbraio

Il Sindaco di Giarre Angelo D’Anna, con propria determina adottata lo scorso 13 febbraio ha provveduto a costituire l’Ufficio per i procedimenti disciplinari (U.P.D.) nei confronti dei Dirigenti, e del personale non Dirigente e a nominare i relativi componenti. All’UPD dei dirigenti, composto da 3 esperti in materia di gestione delle risorse umane negli enti locali, sono stati nominati la dott.ssa Linda Piazza, Segretario Comunale di Milo che svolgerà le funzioni di presidente, l’ avvocato Riccardo Liotta componente della Commissione deontologia dell'Ordine degli Avvocati di Catania, la dott.ssa Diane Litrico dirigente della Città Metropolitana di Catania. A fronte dell'espletamento dell'incarico ai componenti spetterà un rimborso spese di 100 euro, per un massimo 400 euro per ciascun procedimento portato a termine. I predetti componenti sono stati convocati dal Sindaco per Lunedì 24 febbraio alle ore 11.30 al fine del relativo insediamento e immediata attivazione del servizio L’UPD del personale non dirigente sarà composto da dott. Salvatore Marco Puglisi – Segretario Generale del Comune di Giarre che svolgerà le funzioni di Presidente e dai Dirigenti dott. Maurizio Cannavò e –dott.ssa Letizia Nanì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento