Cresce il turismo in Sicilia, a Catania è boom di crocieristi

In Sicilia, nel 2018, si è registrato un aumento dei flussi turistici rispetto all'anno precedente. A Catania si prevedono 205 mila crocieristi

In Sicilia, nel 2018, si è registrato un aumento dei flussi turistici rispetto all'anno precedente, del 2,9 per cento sia in termini di arrivi (oltre 140 mila in più) che di presenze (oltre 430 mila pernottamenti in più), consolidando la ripresa che si era manifestata negli anni precedenti. Le presenze risultano in crescita negli esercizi alberghieri (+1,5 per cento), ma soprattutto in quelli extra-alberghieri.

A Catania cresce anche il numero dei crocieristi. Quelli che sbarcheranno quest’anno sono più del triplo rispetto a due anni fa: si prevedono infatti 205 mila presenze nello scalo etneo. E' la fotografia di un settore in salute quella che arriva da Erice dove, per due giorni, si sono riuniti gli Stati generali del turismo, organizzati dalla Regione Siciliana. A chiudere i lavori, il governatore Nello Musumeci che ha ricordato come, per la prima volta, l'amministrazione si sia dotata di un Programma triennale di sviluppo turistico. "La Regione, ben consapevole del valore strategico del settore turistico e delle sue infinite opportunità - sottolinea il governatore Musumeci - ha potenziato gli investimenti, creato le sinergie per un miglioramento generale del sistema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento