rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Crocetta "nega", Humanitas conferma: "I lavori sono iniziati da alcune settimane"

"Humanitas, coerentemente col Piano Sanitario Regionale volto a valorizzare le eccellenze siciliane ed evitare che i pazienti affetti da gravi patologie debbano spostarsi verso altre regioni - si legge nella nota- ha deciso di investire 105 milioni di euro per il nuovo Centro"

“Per rispondere alle esigenze e alla domanda di salute dei cittadini, Humanitas, coerentemente col Piano Sanitario Regionale volto a valorizzare le eccellenze siciliane ed evitare che i pazienti affetti da gravi patologie debbano spostarsi verso altre regioni - si legge nella nota della società - ha deciso di investire 105 milioni di euro (immobili e tecnologie diagnostico-terapeutiche) per la realizzazione di un nuovo Centro nel comune di Misterbianco al fine di dare una risposta ancora più significativa alla domanda di salute dei cittadini siciliani e diventare un punto di riferimento anche per l’area del Mediterraneo per le patologie oncologiche e neurologiche con percorsi clinici, diagnostici e terapeutici integrati. I lavori sono iniziati da alcune settimane con l’apertura del cantiere e saranno completati in 2 anni e mezzo”.

“Humanitas Centro Catanese di Oncologia, - si legge ancora nella nota - presente sul territorio siciliano da 55 anni, è un punto di riferimento regionale per la prevenzione e la cura dei tumori. Il Centro, grazie all’accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale (88 posti letto), svolge una funzione pubblica e si prende cura ogni anno di migliaia di pazienti. Nel corso del 2012 sono stati effettuati circa 13.500 ricoveri (ordinari, Day Hospital e Day Service) ed oltre 114.000 prestazioni diagnostiche ed ambulatoriali. Nel Centro operano 200 professionisti. Dal 2002 fa parte del gruppo ospedaliero Humanitas presente in Italia con ospedali e un centro di ricerca di rilievo internazionale. Una rete che permette di mettere a disposizione dei cittadini siciliani il meglio della tecnologia, delle competenze e della ricerca per la cura del cancro”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta "nega", Humanitas conferma: "I lavori sono iniziati da alcune settimane"

CataniaToday è in caricamento