menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo caso di Coronavirus registrato a Bronte: in Sicilia tre nuovi positivi

La città del pistacchio torna ad essere fra i Comuni che presentano un caso di Coronavirus. Sono complessivamente 138 gli attuali positivi in Sicilia

Torna l’incubo Covid a Bronte. Dopo essere stata per diverse settimane immune dal virus, la città del pistacchio torna ad essere fra i Comuni che presentano un caso di Coronavirus. Ad annunciarlo è il sindaco di Bronte, Graziano Calanna. “Purtroppo è certo. – afferma - Ho ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell’Asp. La buona notizia è che questa persona sta bene e non presenta sintomi particolari. La persona in questione, di cui - per motivi di rispetto, prima ancora che di privacy - non riveliamo neanche il genere, è stata sottoposta a tampone, che purtroppo è risultato positivo”. A Bronte nei giorni più difficili dell’emergenza covid il coronavirus è stato presente e diverse famiglie sono state sottoposte a quarantena. Complessivamente i soggetti contagiati sono stati 8, anche se l’Asp li ha sempre considerati 9, a causa di una omonimia con una signora che però non risultava residente a Bronte. Fortunatamente tutti però sono guariti, con il covid 19 che a Bronte non si è diffuso, grazia anche ad un comportamento integerrimo da parte della maggioranza dei residenti, che hanno rispettato lockdown e distanziamento fisico.

“E dovremo fare in modo che “la partita” abbia lo stesso esito. – aggiunge Calanna – Anche questa volta ribadisco che non c’è nulla cui preoccuparsi. La persona contagiata e la sua famiglia sono già sottoposti a quarantena e sono iniziate le operazione del così detto il “contact tracing”, ovvero la ricerca a ritroso degli individui che posso essere stati a contatto con la persona contagiata. Insomma si farà tutto con la massima attenzione. Dovremo però – continua - riprendere un po tutti quell’atteggiamento di prudenza che con il passare del tempo abbiamo perso. Ci vuole grande responsabilità. – continua il sindaco – Tutti noi non siamo solo responsabili solo della nostra salute, ma anche di quella degli altri e dei nostri cari. Dobbiamo essere prudenti e diligenti. Alla persona contagiata ed a tutta al sua famiglia auguro di uscire presto da questo incubo”.

La situazione in Sicilia

Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Palermo e in Sicilia al 4 luglio 2020

Tre nuovi casi di Coronavirus sono stati registrati in Sicilia nella giornata di ieri, tutti nel Ragusano, mentre sono stati processati 2.694 tamponi. Il dato è stato reso noto dal ministero della Salute. I pazienti ricoverati in ospedale sono 17 (uno in meno rispetto a ieri), di cui due in terapia intensiva e 121 sono invece in isolamento domiciliare (+ 3 rispetto a ieri). Sono complessivamente 138 gli attuali positivi. 

La situazione in Italia

In Italia continua la curva di discesa degli attualmente positivi, con 21 morti nelle ultime 24 ore e 235 nuovi casi confermati di Coronavirus. I pazienti ricoverati con sintomi sono 940 (-16, -1,7%; ieri -7), di cui 71 in terapia intensiva (-8, -10,1%; ieri -3).


 

Potrebbe interessarti: https://www.palermotoday.it/cronaca/coronavirus-bollettino-contagi-palermo-sicilia-4-luglio-2020.html
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Salute

Stanchezza primaverile - Cause, sintomi e rimedi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento