Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

I ragazzi, che frequentano in istituto superiore, durante l'orario scolastico sono entrati in classe a bordo di due motorini accesi, scorazzando nei locali

Erano entrati in classe con due scooter ed erano andati in giro per i locali della scuola. Avevano poi ripreso "l'impresa" con i cellulari e fatto girare il video. La bravata è costata cara a due studenti di 19 anni che sono stati denunciati e la polizia sta indagando. L'accusa è di interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti del compartimento di Polizia Postale hanno, infatti, identificato i due studenti. Il preside dell’Istituto ha prontamente denunciato il fatto alla polizia postale etnea che, attraverso indagini tecniche, ha identificato i due giovani, verificando anche che il video non fosse pubblicato su internet.
La polizia invita gli utenti a segnalare immediatamente, anche tramite l’app YouPol, gli episodi di bullismo o violenze o illeciti in genere che possano accadere nell’ambito o nelle vicinanze delle scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento