Disoccupazione braccianti agricoli: sbloccate le pratiche

Ieri, tensione a Palermo, nella sede dell'Inps regionale proteste dei lavoratori agricoli catanesi. Circa 250 braccianti hanno occupato la struttura dell'Istituto di Previdenza regionale

Ieri, tensione a Palermo, nella sede dell'Inps regionale proteste dei lavoratori agricoli catanesi. Circa 250 braccianti hanno occupato la struttura dell'Istituto di Previdenza regionale per chiarire i punti della vertenza.

Alle ore 12 circa, alcuni responsabili del Movimento braccianti dei comuni del catanese, Nino Lombardo, Angelo e Salvo Tomasello, Alfredo La Delfa, sono stati ricevuti dal direttore regionale Maria Sandra Petrotta e dal responsabile del settore vigilanza Domenico Busciglio, insime agli avvocati dell'Inps.

Un lungo incontro per risolvere due questioni: la prima relativa ai braccianti che hanno lavorato per ditte senza terra o che risultano indagate; la seconda, relativa a braccianti con Partita Iva inattiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In merito alla prima questione, alla fine del lungo confronto, è stato sottoscritto un verbale secondo il quale i braccianti potranno presentare autocertificazioni dalle quali si deve dedurre l'effettivo rapporto di lavoro, necessario per ottenere poi, la liquidazione della disoccupazione agricola.

Per quanto, invece, riguarda la seconda questione, si è preso atto che la direzione generale di Roma dell'Inps ha messo a disposizione gli elenchi. In pratica, verranno erogate entro l'8 agosto, 6 mila pratiche delle 17 mila presentate in Sicilia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento