Dissequestrato il Centro di medicina della riproduzione e fertilità del dott.Torrisi

"Il dissequestro è stato disposto per assenza di concretezza ed attualità del pericolo ed è stata disposta la restituzione all'avente diritto"

A seguito di ricorso al Tribunale del Riesame di Catania, con provvedimento del 7 marzo 2018,  il Centro di medicina della riproduzione e fertilità del dott.Torrisi è stato dissequestrato. A comunicarlo solo i legali Vittorio Lo Presti e Antonia Lo Presti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il dissequestro è stato disposto per assenza di concretezza ed attualità del pericolo ed è stata disposta la restituzione all'avente diritto- si legge nella nota- Il Cri che non ha mai smesso di funzionare, continuerà dunque a svolgere la propria attività nell'esclusivo interesse dei pazienti, come sempre, e sotto la direzione del dott. Carlo Torrisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento