rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Donna morta a Giarre, assessore Borsellino all'Asp

L'assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino incontra il sindaco di Giarre e i vertici dell'Asp in merito alla vicenda della 53enne morta sabato scorso dopo essere stata colta da malore nella sua abitazione. Ad attenderla fuori striscioni del Sindacato Infermieri

L'assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino incontra il sindaco di Giarre e i vertici dell'Asp in merito alla vicenda della 53enne morta sabato scorso dopo essere stata colta da malore nella sua abitazione. Ad attenderla fuori striscioni del Sindacato Infermieri Cni-Fsi.

Intanto, un centinaio di persone ha occupato i binari della stazione ferroviaria di Giarre per chiedere la riapertura del Pronto Soccorso del locale ospedale. La protesta è pacifica e non si registrano problemi di ordine pubblico. Un gruppo di manifestanti ha bloccato l'incrocio di Via Callipoli, nel centro del paese, paralizzando la circolazione. Un altro gruppo nella vicina Mascali ha bloccato un treno merci nella frazione di Carrabba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna morta a Giarre, assessore Borsellino all'Asp

CataniaToday è in caricamento