menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllavano le piazze di spaccio a San Cristoforo e Librino, smantellata cosca: 31 ordinanze cautelari

Tutte le persone arrestate rispondono di associazione armata, associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, detenzione e spaccio, estorsione e intestazione fittizia di beni

La polizia ha eseguito 31 misure cautelari nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere di stampo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio di droga, estorsione, violenza e intestazione fittizia di beni.

VIDEO- LE INTERCETTAZIONI

I NOMI DEI 31 ARRESTATI

VIDEO- SCAMBIO DI ARMI IN CAMPAGNA

Le misure cautelari, eseguite dalla squadra mobile di Catania e dal servizio centrale operativo, hanno consentito di disarticolare la cosca mafiosa Cappello - Bonaccorsi decapitandone i vertici.

VIDEO - GLI ARRESTI DELLA SQUADRA MOBILE

VIDEO- IL BLITZ ED I SEQUESTRI

Tra le attività illecite dell'organizzazione vi è il traffico di sostanze stupefacenti con il controllo di numerose "piazze di spaccio" nei rioni cittadini di San Cristoforo e Librino ed in diversi comuni della provincia di Catania .

Sono in corso i sequestri in provincia di Catania ed altre città della Sicilia, nonché in Calabria e Campania, di numerose società nel settore della raccolta rifiuti, imprese per la gestione di bar, ristoranti e pizzerie, società nel settore dell'abbigliamento per un valore complessivo di svariati milioni di euro.

L'ELENCO DELLE AZIENDE COINVOLTE E DEI BENI SEQUESTRATI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento