rotate-mobile
Cronaca

Escursionista in ipotermia soccorso sul versante nord dell'Etna

L'escursionista è stato issato con un verricello a bordo dell'elicottero dei vigili del fuoco e condotto presso la piazzola di Rifugio Citelli, dove è stato consegnato alle cure dei sanitari per i controlli del caso

Si è reso necessario l'intervento di un elicottero dei vigili del fuoco, in servizio presso il reparto volo di Catania, per soccorrere un escursionista disperso alle pendici nord orientali dell'Etna. L'uomo, colto da un principio di ipotermia, è stato prima raggiunto da uomini della squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Linguaglossa. Faceva parte di un gruppo di turisti californiani impegnati nella visita della grotta di  Serracozzo.

Presenti anche i tecnici del soccorso alpino ed i militari della guardia di finanza etnea. Vista la particolare orografia della zona, si è reso necessario l'intervento del mezzo aereo. L'escursionista è stato verricellato a bordo dell'elicottero e condotto presso la piazzola di Rifugio Citelli, dove è stato consegnato alle cure dei sanitari per i controlli del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista in ipotermia soccorso sul versante nord dell'Etna

CataniaToday è in caricamento