Estorsione, a 24 ore dalla scarcerazione torna in cella il pianista Pappalardo

E' nuovamente in stato d'arresto il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara, a 24 ore della sua liberazione su ordine del Tribunale del Riesame di Catania che aveva annullato la prima ordinanza del gip per carenza di motivazione

"E' stato nuovamente arrestato a Giarre, a 24 ore dalla sua scarcerazione disposta dal Tribunale del Riesame di Catania, che aveva annullato la prima ordinanza del Gip Carlo Cannella per carenze di motivazioni, il pianista di fama internazionale Gianfranco Pappalardo Fiumara, che è stato posto ai domiciliari con l'accusa di estorsione ai danni del parroco della chiesa di San Matteo di Trepunti di Giarre, la stessa con la quale il 6 giugno scorso era finito ai domiciliari.

La Procura della Repubblica di Catania ha però richiesto nei suoi confronti una nuova misura cautelare, che il gip del Tribunale di Catania ha firmato. Il pm Magda Guarnaccia. Il gip che ha firmato il provvedimento è lo stesso Carlo Cannella. Proprio oggi il religioso ha annunciato le dimissioni dalla Parrocchia.

Oggi il pianista, prima del suo arresto aveva diffuso una nota nella quale aveva ricostruito la vicenda, affermando:"Per quanto mi riguarda ho fiducia, come l'ho sempre avuta, nell'operato della magistratura, che certamente fara' chiarezza su una storia del tutto personale nella quale non vi e' nulla di quanto asserito dal sedicente professore di storia dell'arte, poi scoperto essere prete".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento