rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Etna, riprende l'eruzione nascosta dalle nubi: cenere sopra Giarre

Il fenomeno è poco visibile a causa della intensa copertura nuvolosa che rende difficile l'osservazione diretta

Dopo la lunga giornata di ieri, scandita da attività stromboliana dal cratere di nord est e fontane di lava dalla voragine, è ripresa questa mattina l'eruzione dell'Etna con una nuova scia di cenere diretta su Giarre. Anche il tremore vulcanico, dopo una battuta di arresto, è nuovamente andato in picchiata a conferma del fatto che il vulcano ha riacquistato vigore, al momento.

Il fenomeno è poco visibile a causa della intensa copertura nuvolosa che rende difficile l'osservazione diretta. Nel tardo pomeriggio di ieri, ed in serata, è stato invece possibile notare una colata in valle del Bove, debolmente alimentata.

(foto: webcam protezione civile Giarre)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, riprende l'eruzione nascosta dalle nubi: cenere sopra Giarre

CataniaToday è in caricamento