Evade dai domiciliari per commettere uno scippo: arrestato

Il pregiudicato 47enne catanese Angelo Sortino si trova adesso in carcere

Questa mattina i carabinieri di San Giovanni La Punta hanno notificato al pregiudicato 47enne catanese Angelo Sortino una ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Gip del Tribunale etneo su richiesta della Procura della Repubblica per furto con strappo, evasione e ricettazione. Le indagini dei carabinieri hanno consentito di accertare che l’uomo, il 15 giugno scorso, si era allontanato dal proprio domicilio a Catania, pur essendo ristretto agli arresti domiciliari e, recandosi a San Giovanni la Punta, utilizzando un motociclo oggetto di furto, ha strappato la collana ad una donna sulla pubblica via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento