Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Evade dai domiciliari per perseguitare la ex: arrestato

La vittima ha riferito che da circa 6 mesi aveva interrotto la relazione sentimentale con l’uomo a causa degli atteggiamenti possessivi e minacciosi

Nella giornata di ieri, è giunta in sala operativa la telefonata di una donna che chiedeva l’intervento della Polizia perché il suo ex fidanzato, non rassegnatosi alla fine della loro relazione sentimentale, si era presentato fuori dalla porta della sua abitazione all’ora di pranzo, cercando insistentemente di entrare in casa. Gli operatori della volante, giunti sul posto, hanno individuato e bloccato fuori dall’abitazione della signora, l’uomo segnalato, soggetto a loro noto poiché sottoposto alla detenzione domiciliare presso la sua residenza in un’altra zona della città.

La vittima ha riferito che da circa 6 mesi aveva interrotto la relazione sentimentale con l’uomo a causa degli atteggiamenti possessivi, ossessivi e minacciosi di lui nei suoi confronti. Ha aggiunto inoltre che già in altre occasioni si era presentato fuori dalla sua porta assumendo toni aggressivi e che poco prima aveva tentato di entrare in casa colpendo violentemente il portone d’ingresso al punto da danneggiarlo. L’uomo (del 1985), ha continuato in presenza degli agenti di polizia a minacciare l’ex fidanzata. Alla luce di quanto accaduto è stato tratto in arresto per i reati di evasione, minacce e violazione di domicilio. Su disposizione del magistrato di turno è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della questura in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per perseguitare la ex: arrestato

CataniaToday è in caricamento