rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Giarre

Evade dai domiciliari, scoperto grazie al braccialetto elettronico

L'uomo ha visto le forze dell'ordine e ha cercato di nascondersi tra le auto nel tentativo di fare rientro a casa, senza farsi vedere

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Giarre, hanno denunciato un 33enne, indiziato di evasione. I carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione, giunta alla centrale operativa, dell'attivazione dell'allarme del braccialetto elettronico che indossava il 33enne.

Non appena i militari sono giunti nelle vicinanze dell'abitazione hanno constatato che effettivamente l'uomo passeggiava per strada, senza autorizzazione. L'uomo ha visto le forze dell'ordine e ha cercato di nascondersi tra le auto nel tentativo di fare rientro a casa, senza farsi vedere. Già noto ai carabinieri per sue pregresse vicende giudiziarie, era stato arrestato dagli stessi militari lo scorso mese di ottobre per ricettazione, detenzione abusiva di armi o munizioni, detenzione di armi clandestine e detenzione di armi comuni da sparo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, scoperto grazie al braccialetto elettronico

CataniaToday è in caricamento