Evade dai domiciliari e minaccia la madre con un coltello: arrestato

Pretendeva di accedere al garage dell'anziana donna per prendere, e poi vendere, costosi macchinari appartenenti a precedenti attività commerciali della donna

Un catanese di di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri per evasione, tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. L'uomo era già agli arresti domiciliari ed è evaso per recarsi nella casa della madre, 80enne, pretendendo di accedere al garage per prelevare e poi vendere costosi macchinari appartenenti ad alcune gelaterie di proprietà della donna. Al diniego dell'anziana il figlio ha cominciato a minacciarla brandendo un coltello da cucina, fino a farla fuggire per le scale e a costringerla a rifugiarsi dalla vicina di casa.

I carabinieri però, a seguito di una segnalazione, sono intervenuti sul posto per disarmare e ammanettare l'uomo che è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento