rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Acireale, evade dai domiciliari e gli agenti lo arrestano davanti casa

Gli agenti avevano suonato ripetutamente al campanello e, non ottenendo alcuna risposta, si erano appostati nelle vicinanze. Dopo circa 10 minuti hanno colto in flagranza l'uomo che trafelato cercava di raggiungere la propria abitazione. Di fronte all’evidenza dei fatti, la pattuglia ha formalizzato l'arresto

Nell’ambito dei pattugliamenti straordinari messi in atto dalla polizia ad Acireale in occasione del carnevale gli agenti hanno effettuato dei servizi di controllo su alcuni soggetti sottoposti a misure restrittive. In particolare, il pregiudicato T.G. ai domiciliari presso la propria abitazione per estorsione, si era allontanato da casa facendosi beccare mentre cercava di rincasare in tutta fretta.

Gli agenti avevano suonato ripetutamente al campanello e, non ottenendo alcuna risposta, si erano appostati nelle vicinanze. Dopo circa 10 minuti hanno colto in flagranza l'uomo che trafelato cercava di raggiungere la propria abitazione. Di fronte all’evidenza dei fatti, la pattuglia ha formalizzato l'arresto per evasione. Il soggetto è stato giudicato in sede di giudizio direttissimo e condannato alla reclusione di mesi sei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, evade dai domiciliari e gli agenti lo arrestano davanti casa

CataniaToday è in caricamento