Ex Palazzo delle Poste, 40 milioni per la 'Cittadella giudiziaria'

Il cronoprogramma prevede una prima tranche di un milione e 200 mila euro per il 2018 e, a seguire, due milioni per il 2019, quattro per il 2020, venticinque per il 2021 e sette milioni e 800mila euro per il 2022

Una 'cittadella giudiziaria' per accorpare in un unico plesso, nei locali dell'ex Palazzo delle Poste di viale Africa, a Catania, i diversi uffici sparsi sul territorio. Il progetto è finanziato dalla Regione siciliana che, tramite l'assessorato alle Infrastrutture, ha emesso il decreto di stanziamento di 40 milioni di euro, spalmati in cinque anni, dal 2018 al 2022.

Il cronoprogramma prevede una prima tranche di un milione e 200 mila euro per il 2018 e, a seguire, due milioni per il 2019, quattro per il 2020, venticinque per il 2021 e sette milioni e 800mila euro per il 2022. I fondi provengono dal Fondo di sviluppo e coesione 2014/2020 per interventi mirati alla riqualificazione e messa in sicurezza di edifici di valenza pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con la costruzione di un secondo Palazzo di giustizia - sottolinea il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci - si eviterà un inutile spreco di denaro dovuto al pagamento degli affitti dei diversi uffici giudiziari, al momento suddivisi in moltissime sedi. La 'cittadella', oltre a essere un'importante infrastruttura per la città di Catania e presidio di legalità, sarà un'opera all'altezza dei bisogni della cittadinanza, eliminando disfunzioni e disagi per gli utenti e per gli stessi operatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento