Beccato un falso "sostituto procuratore", a denunciarlo i veri poliziotti

Agenti dei Condor della squadra mobile gli hanno sequestrato una pistola giocattolo e una paletta esatte riproduzioni di quelle in uso alle forze dell'ordine e un tesserino della polizia di Stato falsificato con la scritta 'sostituto commissario'

Un 54enne è stato denunciato in stato di libertà da personale della polizia di Stato di Catania per possesso di segni distintivi, contrassegni e documenti di identificazione in uso a corpi di polizia.

Agenti dei Condor della squadra mobile gli hanno sequestrato una pistola giocattolo e una paletta esatte riproduzioni di quelle in uso alle forze dell'ordine e un tesserino della polizia di Stato falsificato con la scritta 'sostituto commissario'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento