Immigrazione, fermati 2 presunti scafisti accusati di favoreggiamento

I due sono stati individuati come scafisti di un’imbarcazione in legno lunga circa 18 metri, sulla quale viaggiavano 108 migranti, che è stata soccorsa la mattina dell’11 ottobre scorso in acque internazionali dalla nave mercantile “Stolt Helluland”, battente bandiera liberiana, giunta domenica 12 ottobre presso il Porto di Catania

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della squadra mobile hanno arrestato un egiziano ed un libanese accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I due sono stati individuati come scafisti di un’imbarcazione in legno lunga circa 18 metri, sulla quale viaggiavano 108 migranti, che è stata soccorsa la mattina dell’11 ottobre scorso in acque internazionali dalla nave mercantile “Stolt Helluland”, battente bandiera liberiana, giunta domenica 12 ottobre presso il Porto di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento