Festa di Sant’Agata, l'offerta della cera: entro il 15 gennaio la richiesta di partecipazione

Lo ha predisposto - come tra l’altro previsto dal Regolamento della Festa - il Comitato dei Festeggiamenti in onore di Sant’Agata presieduto da Riccardo Tomasello

Entro il 15 gennaio tutte le associazioni e le corporazioni che desiderano partecipare alla processione dell’Offerta della Cera, che si svolgerà il 3 febbraio alle 12, devono inviare una mail all’indirizzo processione3febbraio2020@gmail.com specificando il numero presumibile di partecipanti.

Lo ha predisposto - come tra l’altro previsto dal Regolamento della Festa - il Comitato dei Festeggiamenti in onore di Sant’Agata presieduto da Riccardo Tomasello. 

“Come si legge nel regolamento - sottolinea il presidente - la processione del 3 non è una sfilata né una manifestazione flokloritica. Questa processione è il primo momento della devozione del popolo cristiano catanese alla Sua Santa Patrona Agata, martire per Gesù Cristo. La processione vede partecipare le Autorità Religiose, le Autorità Civili, i rappresentati di Enti e Associazioni che vogliono effettuare un omaggio a Sant’Agata. Chi partecipa - ricorda ancora Tomasello - offre una candela di colore bianco per esprimere, a nome della categoria che rappresenta, il ringraziamento a Sant’Agata per la protezione ricevuta nei mesi precedenti e la richiesta di intercessione per i mesi a seguire. La candela, che viene consegnata all’altare della Cattedrale, viene accesa durante le celebrazioni liturgiche che si svolgono nel corso dell’anno a rappresentare la costante presenza dei catanesi davanti a Sant’Agata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Affinché tutto si svolga in maniera ordinata è stato scelto anche per il 2020 un Coordinatore nominato dal Comitato: questo compito spetterà al Generale Ettore Mastrojeni dell'Associazione Nazionale Carabinieri. Sarà lui a rispondere tempestivamente alle mail che arriveranno comunicando l’accettazione o meno della richiesta dando precise indicazioni circa le modalità, il numero e la disposizione dei partecipanti in settori ben definiti della Processione. Il Coordinatore potrà ammettere soltanto i gruppi, le associazioni, gli enti che non svolgono attività e/o che non abbiano connotazioni politiche, razziste, violente o comunque contrarie ai principi e alle norme dello Stato o della Chiesa Cattolica o, ancora, quelle ritenute con evidenza inopportune, sentito - in quest’ultimo caso - il parere del Comitato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento