Fiorello scherza su Pulvirenti: "Peggio se avesse pagato per far perdere il Catania"

"Non voglio difendere Pulvirenti, ma come detto scherzosamente prima con il 'sarebbe stato peggio', dico che alle volte il troppo amore porta sempre a sbagliare. Pure quando sei innamorato di una bella 'fimmina' sbagli sempre"

"Sarebbe stato peggio se si fosse venduto le partite al contrario nel senso che avesse pagato per far perdere il Catania". Prova a buttarla sulla battuta Fiorello parlando con i giornalisti dell'inchiesta 'I treni del calcio' alla vigilia del suo spettacolo al Teatro Antico di Taormina, dove sarà in scena fino al 6 luglio.

"Scherzi a parte - aggiunge - la brutta figura l'ha fatta il calcio, non è mica la prima volta. Non voglio difendere Pulvirenti, ma come detto scherzosamente prima con il 'sarebbe stato peggio', dico che alle volte il troppo amore porta sempre a sbagliare. Pure quando sei innamorato di una bella 'fimmina' sbagli sempre. Sbagli sempre quando sei troppo innamorato....Il danno però, in questo caso, è stato talmente tanto...".

"Inutile dire - ha sottolineato Fiorello- 'spero che la situazione si risolva' perchè il Catania pagherà per questa storia. Di questa vicenda, spiace, ne pagherà le conseguenze lo sportivo catanese ed il Catania Calcio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento