Furto alla "Cereria Europea" di Acireale, rubate 8 mila euro di candele

Il ladro è stato già arrestato dai carabinieri grazie ad una veloce indagine iniziata domenica dopo la scoperta del colpo

I carabinieri di Acireale hanno denunciato un 33enne di Aci Catena che nella notte tra sabato e domenica si era introdotto nei locali della famosa "Cereria Europea" asportando candele e ceri votivi per un valore di circa 8.000 euro. I militari hanno immediatamente avviato una indagine sul fatto e sono piombati direttamente nell’abitazione dell’indagato. Dopo una perquisizione, è stata rinvenuta l’intera gamma di candele e ceri rubati. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento