Giarre, furto in via Teocrito: preso un ladro, si cercano i complici

I militari hanno fatto irruzione all'interno di un'abitazione sorprendendolo insieme a due complici che sono riusciti a dileguarsi

Un 49enne di Catania è stato arrestato a Giarre per furto aggravato, grazie alla telefonata fatta al 112 da parte di un cittadino che segnalava un "colpo" in un’abitazione privata di via Teocrito. I militari hanno fatto irruzione all’interno sorprendendolo mentre rovistava, ma altri due complici sono riusciti a dileguarsi per le vie limitrofe.

I carabinieri hanno recuperato il bottino, composto da vari oggetti di elettronica ed elettrodomestici per un valore complessivo di 5 mila euro circa, già caricati all’interno di una Fiat Grande Punto, che è stata sequestrata. Le indagini sono ancora in corso per indentificare i fuggitivi. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento