Tentano il furto con spaccata alle Poste ma vedono i carabinieri e scappano

Era già tutto pronto: un escavatore trasportato su un camion avrebbe aiutato i ladri nel colpo

Era tutto pronto per il colpo "con spaccata" all'ufficio postale di Ficarazzi. I ladri avevano portato con sè un escavatore, trasportato su un camion, e stavano per mettersi all'opera intorno alle 3,30 di notte avendo come obiettivo il bancomat. Sfortunatamente per loro sono stati intercettati da un pattuglia dei carabinieri di Acireale. Alla vista della gazzella gli uomini hanno subito abbandonato l'autocarro in mezzo alla strada fuggendo a bordo di un pick up che li precedeva.


Entrambi i mezzi abbandonati sono risultati rubati nei giorni scorsi nella provincia etnea. Sul posto sono intervenuti gli specialisti della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale di Catania  per acquisire impronte e tracce utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento