Tentano il furto con spaccata alle Poste ma vedono i carabinieri e scappano

Era già tutto pronto: un escavatore trasportato su un camion avrebbe aiutato i ladri nel colpo

Era tutto pronto per il colpo "con spaccata" all'ufficio postale di Ficarazzi. I ladri avevano portato con sè un escavatore, trasportato su un camion, e stavano per mettersi all'opera intorno alle 3,30 di notte avendo come obiettivo il bancomat. Sfortunatamente per loro sono stati intercettati da un pattuglia dei carabinieri di Acireale. Alla vista della gazzella gli uomini hanno subito abbandonato l'autocarro in mezzo alla strada fuggendo a bordo di un pick up che li precedeva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Entrambi i mezzi abbandonati sono risultati rubati nei giorni scorsi nella provincia etnea. Sul posto sono intervenuti gli specialisti della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale di Catania  per acquisire impronte e tracce utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

Torna su
CataniaToday è in caricamento