Ladro di scooter arrestato con un chilo e mezzo di marijuana

Una pattuglia della Stazione Playa ha bloccato l'uomo mentre era alla guida di un Honda SH rubato

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato, evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il paternese Alessandro Pannitteri. Nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere furti e rapine nella zona balneare, una pattuglia della Stazione Playa ha bloccato l'uomo mentre era alla guida di un Honda SH, risultato proprio il ciclomotore rubato poco prima. Il ladro, che avrebbe dovuto trovarsi presso la propria abitazione poiché agli arresti domiciliari, è stato arrestato per furto ed evasione e sottoposto alla custodia domiciliare in attesa del rito per direttissima. A casa aveva inoltre ben un chilo e mezzo di marijuana ben occultata nel garage.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento