Gestione agenti contabili, interrogazione del M5S: "Amministrazione silente"

Interrogazione del M5S sulle presunte irregolarità nella gestione degli agenti contabili

Il referto del Collegio dei revisori dei conti è stato duro e tranciante e non lascia adito a dubbi: ci sono state gravi irregolarità nella gestione degli agenti contabili e gravi carenze nei controlli interni da parte dell’Ente. Fino al 18 aprile, data del controllo dei revisori, non sono mai state effettuate le periodiche e obbligatorie verifiche di cassa sugli agenti, che possono anche gestire ingenti movimentazioni di denaro, e in alcuni casi non sono stati regolarmente aggiornati o, addirittura, istituiti, vidimati e numerati i registri di cassa. E manca ancora un regolamento degli agenti e della resa del conto giudiziale. Il referto è datato 14 maggio, ma l’amministrazione è, ad oggi, silente.

Quali misure intendono adottare Pogliese e la sua giunta di fronte alla situazione denunciata dai revisori? Perché non si è ancora emanato un regolamento? Questi i quesiti posti al primo cittadino e agli assessori competenti in una interrogazione del gruppo consiliare del M5s, prima firmataria la capogruppo Lidia Adorno. "Rimaniamo a bocca aperta nel constatare che nulla è stato fatto dal sindaco e dalla sua giunta e che nulla è cambiato da quando, oltre 2 mesi fa, siamo venuti a conoscenza delle dichiarazioni dei revisori, che parlavano di gravi irregolarità contabili, di assenza di controlli sugli agenti contabili, cioè di coloro che si occupano della riscossione delle entrate del Comune di Catania. Come ci si può fidare di chi non riesce nemmeno a gestire e controllare coloro che si devono occupare delle entrate comunali? Come si può verificare quanto si ha in cassa se i registri contabili non vengono né vidimati, né numerati? Eppure, malgrado l'urgente necessità, l’amministrazione si è guardata bene dall’adottare un regolamento, per noi divenuto oramai assolutamente prioritario ed improcrastinabile” commenta Adorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consigliera Valeria Diana, che a fine maggio aveva posto il problema delle irregolarità nella gestione degli agenti contabili intervenendo in Consiglio comunale, precisa: “Il regolamento deve essere approvato al più presto. Lo stesso Presidente del Consiglio, Giuseppe Castiglione, già due mesi fa alla riunione dei capigruppo si era meravigliato di questa grave carenza e aveva assicurato che si sarebbe interessato per una celere approvazione. Ma come spesso accade al Comune di Catania, alle parole non sono seguiti i fatti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Librino, in due sullo scooter con un neonato di 26 giorni nel mezzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento